Toast di zucca con orata e provola

Dopo aver ospitato la splendida ricetta di Antonella per permetterle di partecipare al Geek O’Lantern Contest, ho deciso di pubblicarne anche io una.

E’ una rivisitazione di un piatto molto gustoso che ho mangiato recentemente al ristorante “Il Viaggio” a Roma, perfetto come secondo o nell’ambito di un menù degustazione.

Ingredienti (per 4 persone):

2 orate piccole o 1 molto grande
4 fette di zucca spesse circa 2 cm
Farina
Sale
Aglio, carote e sedano
Vino bianco
Provola affumicata a fettine
4 acciughe

Preparare i toast:
Mondate la zucca e ricavatene 4 fette di forma rettangolare alte circa 2 cm e larghe abbastanza da contenere un trancio del il filetto di orata.
Infarinatele velocemente da entrambi i lati, salandole leggermente ed aggiungendo pepe q.b., se piace.
Adagiatele su una teglia su cui avrete avuto cura di stendere della carta da forno, e che avrete unto con circa 2 cucchiai d’olio.
Infornate a 200° per circa 45 minuti. Dovete controllare che facciano la crosticina, ma tenetele d’occhio perchè poi dovrete reinfornarle per qualche ulteriore minuto.

Preparare l’orata:
Preparare un’orata è estremamente semplice.
Io vi dò l’alternativa in assoluto più veloce e adatta a cuoche di ogni livello, ma nulla vi vieta di cuocerla al forno.
Mettete in una casseruola grande abbastanza da contenere il pesce due spicchi d’aglio, una carotina e un gambo di sedano.
Aggiungete due cucchiai d’acqua e fare ritirare a fuoco basso fino a quando gli odori non cominceranno a rosolare.
Aggiungete il pesce già eviscerato e squamato e bagnate con un bicchiere a metà d’acqua e a metà di vino bianco.
Lasciate cuocere per una decina di minuti senza girare il pesce.
Una volta cotte, adagiate le orate su un vassoio o su un piatto, e con le posate ricavate 4 filetti ben compatti.

Aggiungere la provola e comporre il toast:
Se avete seguito tutta la procedura, le fettine di zucca saranno quasi pronte. Togliete la teglia mantenendo il forno accesso, e preparate il toast seguendo questi strati:
fetta di zucca, un filetto d’acciuga, una fettina di provola, filetto di orata.
Rimettete in forno per il tempo necessario affinchè la provola si sciolga leggermente.

Servite, e leccatevi i baffi 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *