Dolcetti di Halloween: caramelle gelé di zucca

Caramelle di zucca: sembra una ricetta mostruosa! E infatti lo è! Ma poiché si tratta di Halloween, il giorno più terrificante dell’anno, vi proponiamo una ricetta che ne sia all’altezza.
Anche se l’utilizzo di questo ortaggio per la preparazione di un dolce sembra bizzarro e fuori luogo, in realtà la zucca offre l’opportunità di sbizzarrirsi in cucina, grazie alla sua versatilità, che la rende adatta sia ai piatti dolci che a quelli salati.
Realizzare queste caramelle, non solo buone ma anche salutari, è semplicissimo!

Ingredienti:
– 300 g di zucca
– 100 gr di zucchero (più un altro po’ per la copertura)
– 6 foglietti di gelatina
– stampini per il ghiaccio al silicone
– una bustina di vanillina
– due prese di cannella

Lasciate qualche minuto in ammollo, in abbondante acqua, i fogli di colla di pesce.
Nel frattempo, tagliate la zucca, sbucciatela e mondatela; poi tagliatela a tocchetti e mettetela nella pentola a pressione, aggiungete un bicchiere d’acqua e chiudete con il coperchio.

Mettetela sul fuoco, a fiamma viva, e quando la valvola della pentola a pressione inizia a sibilare, lasciate cuocere per almeno 20 minuti: a fine cottura la zucca dovrà diventare una poltiglia, da schiacciare facilmente con una forchetta.

Una volta cotta, fatene una purea con il frullatore ad immersione; poi mettetela in un pentolino e aggiungete 100 grammi di zucchero, una bustina di vanillina, due prese di cannella e mettete tutto sul fuoco.

Fate bollire a fiamma bassa per qualche minuto, avendo cura di mescolare continuamente, poi spegnete e lasciate riposare per un paio di minuti.

A questo punto aggiungete i sei foglietti di colla di pesce (che avete fatto ammollare nell’acqua fino ad ottenere dei foglietti morbidi e gelatinosi), amalgamate il tutto con un cucchiaio di legno e continuate a girare per qualche minuto, fino a quando tutta la colla non si sarà sciolta completamente nella crema di zucca.

Se non riuscite a sciogliere bene la gelatina, scaldate ancora il composto sul fornello e girate energicamente, fino a quando tutti i frammenti solidi di gelatina non si saranno sciolti completamente.

A questo punto, non resta che versare la crema che avete preparato negli appositi stampini al silicone (consigliamo quelli per il ghiaccio, che si trovano anche nei supermercati, nel settore dedicato alle teglie per i dolci).

Lasciate in frigo per un giorno intero e le vostre gelé di zucca sono pronte!
Basta farle uscire dagli stampini al silicone – esercitando una leggera pressione sul fondo – e cospargerle di zucchero di canna per renderle più golose.

Per agevolarvi l’operazione, mettete dello zucchero di canna (o quello bianco semolato, se preferite) in un barattolo di vetro, metteteci le gelé, chiudete e agitate (ma non troppo energicamente altrimenti si rompono) per fare in modo che tutte le caramelle si ricoprano di zucchero.

Ora non resta che servirle a grandi e piccoli e trascorrere un….happy Halloween!
Verdiana

Geek O’Lantern Contest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *