Caro Babbo Natale, quest’anno regalami una pelle di “Seta”

Uno degli argomenti più vivaci in questo blog è quello della luce pulsata per l’epilazione.

La cosa non mi stupisce, visto che, finalmente, possiamo liberarci della schiavitù di cerette, rasoi e pinzette che ci ha inseguite fin da ragazzine.

Il trattamento con luce pulsata ad alta intensità (IPL) permette in maniera progressiva e sicura di liberarci finalmente dai peli superflui, o quanto meno di sperimentarne una diminuzione davvero importante.

Abbiamo parlato molto della comodità offerta dalle lampade a luce pulsata da usare in casa, ma a volte invece si vuole fare una scelta diversa.

Ci si vuole affidare a mani più esperte, oppure si vogliono trattare zone per le quali le lampade a luce pulsata “domestiche” non hanno indicazioni, come il viso o la zona bikini.  Senza contare i poveri uomini alle prese con schiene e petti villosi, i quali sicuramente hanno bisogno di qualcuno che possa occuparsi dei loro trattamenti.

Ma a volte il più grande impedimento sono i costi, o la difficoltà di scegliere a quale centro affidarsi. Per questo, quando sono stata contattata dai centri Seta Epilazione ho accettato volentieri di vedere di cosa si trattasse.

La prima cosa che mi ha fatto piacere scoprire, è la politica del prezzo fisso: 35€ a zona, sia per la fotoepilazione che per il fotoringiovanimento, del quale vi parlerò più avanti.

E’ ovvio che il prezzo così vantaggioso sicuramente è molto invitante, soprattutto se si considera che le statistiche che mi hanno mostrato riportano che la maggior parte delle persone trattate nei centri Seta con il macchinario Seta Power Plus ha notato che la crescita del pelo sul proprio corpo era già diminuita del 20% e che la ricrescita dei restanti era rallentata del 50%.

E’ quindi più facile farsi un’idea dell’investimento necessario a dire addio ai peli e ritrovarsi con una pelle finalmente liscia!

La seconda, e altrettanto piacevole sorpresa, è stata la facilità nel trovare un centro vicino a me: solo a Roma ne ho contati 7, altri due sono in fase di apertura e ci saranno diverse nuove aperture in tutta Italia.

Il trattamento è stato ovviamente indolore, veloce e sicuro. Nessun gel, nessun arrossamento preoccupante dopo il trattamento, nessuna necessità di radere i peli con la lametta prima del trattamento; vengono solo accorciati dall’estetista, in modo da evitare ogni fastidio.

Inoltre con lo stesso macchinario è possibile anche fare il fotoringiovanimento, ovvero un trattamento sempre basato sulla termolisi selettiva (fascio di luce tarato ad hoc su ogni singola persona, che colpisce solo il punto selezionato dall’operatrice, senza toccare la pelle intorno).

Questa possibilità è molto interessante, perché agisce sulle macchie leggere e sulle piccole imperfezioni, e stimola il collagene che quindi contribuisce a rendere la pelle molto più elastica e compatta.

E’ utile anche per aiutare le pelli con un po’ di acne o bollicine varie, quindi è un macchinario molto versatile.

Ho anche scoperto un’ultima cosa sui centri Seta Epilazione: cercano personale!!! Quindi se sei un’estetista in cerca di lavoro, puoi inviare il tuo CV qui 🙂 Tutte le altre informazioni possono essere trovate sul sito internet dei centri Seta Epilazione:  www.setaepilazione.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *